Prototipazione da file

A partire da un T.C.  o da una scansione a luce o laser, eseguita sul paziente o sul modello in gesso, è possibile ricavare una ricostruzione in 3D virtuale. Questa tecnologia genera il pezzo fisico capace di riprodurre fedelmente ogni minimo particolare anatomico del paziente. La prototipazione rapida medicale è uno strumento efficiente per offrire al medico le informazioni sul caso clinico necessarie a pianificare al meglio l’intervento.